EVENTI

«
»
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
marzo
marzo
marzo
marzo
marzo
marzo
1
2
3
4
  • Siamo tutti innocenti “ferite”
    20:30 -22:30
    04-04-18

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Mercoledì 4 aprile dalle ore 20:30 alle ore 22:30 – sede di Cologno al Serio

    “Gli errori dei padri li pagheranno i figli”…. tuttavia siamo tutti innocenti,fino a quando non ci viene data la possibilità di SCEGLIERE….La ferita che ,come un ferro rovente ci colpisce nel profondo, rimane un segno indelebile dentro di noi….sigillata nella carne,sanguinante appena ci si accosta,in difesa appena nominata….ED ECCO …LA MASCHERA…La maschera in psicologia rappresenta un meccanismo di difesa, un imprinting che si innesca in seguito ad una situazione di forte dolore, che crea un vissuto di ferita emotiva profonda, avvenuto in tenera età. In sintesi la maschera è la parte strutturante della personalità, la parte più esterna e come tale, è costituita da modi di pensare, di agire, di sentire, di vedere le cose….La maschera è la risposta che il bambino ha trovato a suo tempo, per sopravvivere nel modo migliore alla ferita, è un meccanismo di difesa, un modo per ritrovare un ruolo attivo e di controllo su una situazione subita, eccessivamente dolorosa….Perché mentre il bambino ha la necessità di star lì, l’adulto se vuole è autonomo e può scegliere se vuole o non vuole e può soddisfare i suoi bisogni da solo e incontrare l’altro per piacere Differenza fra necessità e amore.

    Come mi hanno aiutato a vivere? Come me lo hanno impedito?
    A volte i vostri genitori vi chiedono di restare ancora bambini, a volte vi avranno chiesto di essere precocemente adulti. In entrambe i casi voi avete accolto questa richiesta o vi siete opposti, esattamente come i bambini, avete raccolto una sfida.
    L’influenza dei genitori ha avuto il suo tempo per essere esercitata dalla nascita alla pubertà…
    Ci sono i patriarcati dove la donna è sottomessa e i matriarcati dove gli uomini sono senza forza, o famiglie molto conflittuali ed allora ci identifichiamo in ruoli e giochi di potere.
    Siamo qui per guarire quella mamma e quel papà introiettati e farvi diventare genitori di voi stessi e di conseguenza anche dei vostri figli, di quelli che avete o avrete

    TEORIA-PRATICA-DISPENSE

    Per info e iscrizioni: 338-4241899 (Sabrina) – babalupa@live.it


    TORNA AL CALENDARIO
5
6
7
8
9
10
11
  • I 12 Archetipi : l’idea originale L’eroe dentro di noi
    20:30 -22:30
    11-04-18

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Mercoledì 11 aprile dalle ore 20:30 alle ore 22:30 – sede di Cologno al Serio

    Archetipo significa “primo esemplare”, ed l’idea originale che genera sé stessa.
    Gli archetipi sono i mattoni della parte primordiale dell’uomo, poiché contengono l’idea d’origine di qualsiasi impulso che l’uomo vive e manifesta, attraverso il suo PENSARE, SENTIRE ed AGIRE.
    Jung identificava la “dimora” degli archetipi nell’inconscio collettivo, ovvero una dimensione psichico/spirituale nella quale risiedono questi “modelli originali” che hanno la capacità di generare una moltitudine di manifestazioni, le quali prendono forma attraverso l’inconscio e il conscio personale.
    L’archetipo potrebbe essere confuso erroneamente con il concetto di prototipo, in realtà il prototipo si può definire come la prima manifestazione dell’archetipo e non come l’archetipo stesso.
    L’archetipo non è rappresentabile materialmente, ma l’uomo cosciente lo può percepire e comprendere attraverso le sensazioni e gli impulsi da esso espressi.
    James Hillman psicanalista e filosofo (1926 – 2011) definisce gli Archetipi come “i modelli più profondi del funzionamento psichico, come le radici dell’anima che governano le prospettive attraverso cui vediamo noi stessi e il mondo. Essi sono le immagini assiomatiche a cui ritornano continuamente la vita psichica e le teorie che formuliamo su di essa.” Essi possono essere raggiunti anche attraverso l’analisi dei sogni, il cui “mondo infero” ci ricollega alle “ombre universali” dell’inconscio collettivo […] I dodici archetipi sono all’interno di ognuno di noi e agiscono in ogni momento e situazione. Naturalmente nell’infanzia alcuni sono maggiormente attivi che altri, come ad esempio L’Innocente e l’Orfano, mentre nell’età adulta se ne attivano altri e i livelli possono essere più o meno equi in base al proprio equilibrio e maturità interiori. Da questo punto di vista si ha un’immagine temporale lineare dell’evoluzione degli archetipi, dal più piccolo al più grande, dal bambino al senescente.

    TEORIA-PRATICA-DISPENSE

    Per info e iscrizioni: 338-4241899 (Sabrina) – babalupa@live.it


    TORNA AL CALENDARIO
12
13
  • Riflessologia plantare – corso base
    20:30 -22:30
    13-04-18

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Dal 13 aprile 2018, ore 20.30-22.30, sede di Cologno al Serio (BG)

    La riflessologia plantare è un trattamento di terapia olistica di antica origine orientale che concepisce l’organismo come un insieme armonioso di corpo, mente, spirito ed emozioni.
    Per la riflessologia tutti gli organi e le zone del corpo sono riflesse nelle estremità del corpo stesso. Nelle mani e nei piedi troviamo quindi numerose terminazioni nervose, ciascuna direttamente collegata a un determinato organo.
    Seguendo la mappa plantare che indica le zone in cui si trovano le terminazioni nervose corrispondenti agli organi,, la riflessologia plantare stimola i punti del collo e della pianta del piede attraverso la digitopressinoe.

    Durante il corso si impara la mappa ma soprattutto si fa moltissima pratica.

    Successivamente verranno organizzati seminari mensili avanzati (facoltativi) per approfondire punti specifici di MTC (Medina Tradizionale Cinese) e metamorfica.

    Per info e iscrizioni:
    Tel. 338-4241899 Sabrina – Mail: babalupa@live.it

    TORNA AL CALENDARIO

     

     

14
15
  • Enneagramma primo livello
    09:30 -18:30
    15-04-18

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Domenica 15 e domenica 22 aprile, ore 9.30-18.30, sede di Cologno al Serio

    COSA É L’ENNEAGRAMMA?

    La parola Enneagramma deriva dal greco “ennea” (nove) e “gramma (segno) ed è formalmente rappresentato da un cerchio che include un triangolo equilatero (formato dai punti 3-6-9) e un esagono (delineato dai restanti punti). I 9 vertici delle due figure sono le basi dell’Enneagramma.

    Le nove basi sono modalità fondamentali del comportamento umano, ognuna dotata di certe potenzialità naturali che si possono esprimere in termini positivi o negativi.

    L’Enneagramma è uno strumento potente e pratico per  l’auto-conoscenza, lo sviluppo personale e la crescita professionale in tutti gli ambiti della vista. Consente di elaborare meglio i rapporti e le dinamiche delle relazioni lavorative, tra genitori e figli, tra uomini e donne, nelle amicizie, nei gruppi.

     

    COSA FAREMO DURANTE IL SEMINARIO?

    In questo primo livello, verranno descritte le caratteristiche e i linguaggi delle nove basi dell’Enneagramma (Perfezionista, Aiutante, Manager, Artista, Osservatore, Scettico, Edonista, Capo, Diplomatico) per arrivare all’auto-riconoscimento della nostra base.

    L’auto-riconoscimento consentirà di conoscere meglio se stessi e di capire come mai mettiamo inconsciamente in atto certi comportamenti per ottenere sicurezza e soddisfazioni ed evitare dolori e fallimenti.

     

    CHI PUO’ PARTECIPARE AL SEMINARIO?

    Non è richiesta nessuna competenza o conoscenza, solo la voglia di conoscersi meglio, evolversi e migliorare le relazioni personali.

    I “ripetenti” sono benvenuti.

     

    CHI CONDUCE IL SEMINARIO?

    Stefano Graticola, naturopata, operatore ayurvedico ed esperto conoscitore dell’Ennagramma che ha studiato e approfondito con i Master del Dott. Maurizio Cusani (2009) insegnante presso la scuola di Naturopatia RIZA e di Mauro Vedovello e di Uranio Paes (2016 e 2017) insegnanti associati del metodo EPTP (programma di certificazione internazionale Palmer/Daniels) che svolgono corsi in Usa, America Latina ed Europa.


    INFO E ISCRIZIONI:

    Tel. 338-4241899 Sabrina – Mail: babalupa@live.it
    Tel. 329-8533695 Stefano – Mail: stefano.graticola@gmail.com

    TORNA AL CALENDARIO
16
17
18
  • Meditare con l’Imperatore
    20:30 -22:30
    18-04-18

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Mercoledì 18 aprile ore 20.30-22.30, sede di Cologno al Serio

    L’Imperatore dei Tarocchi, il numero 4, simboleggia la sicurezza nel mondo materiale; egli rappresenta, in sintesi, la stabilità terrestre. É la base di partenza e di sicurezza necessaria per lanciarsi in nuove esperienze. Se, invece, il 4 viene considerato una finalità, allora condurrà al ristagno e alla decadenza.

    L’arcano IIII indica tutto ciò che è solido, pratico, che è destinato a durare grazie a una volontà COSTRUTTIVA e non volitiva, del momento. Richiama tutti i principi di onore: lealtà, giustizia, rigore, legalità. Indica in generale una situazione positiva, chiara da vivere con ottimismo. Simboleggia doti di comando e INDIPENDENZA. Spesso rappresenta la figura del padre, un compagno stabile e protettivo o anche, in un giovane, l’idea di mascolinità trasmessagli dal padre o da una figura maschile importante che ha fatto le veci del padre.

    Indica stabilità economica o il diventare padroni della propria esistenza materiale, in generale afferrare la gestione della propria vita.
    Il numero 4 rappresenta i 4 elementi: la terra, l’acqua, il fuoco e l’aria. Arriva subito dopo l’Imperatrice e rappresenta un uomo di profilo seduto su un trono.

    Tiene in mano uno scettro d’oro, simbolo dell’autorità e del potere. La sua corona ricorda un berretto frigio. Sul trono compare un’aquila dalle ali spiegate. Come nella carta dell’Imperatrice (III), anche qui sono presenti gli emblemi della sovranità e del potere.

    Il personaggio appare sereno e fiducioso nella sue capacità. La sua attitudine gli conferisce potenza, fermezza e autorità. Il fatto che tenga le gambe incrociate, con la destra sopra la sinistra, sta a indicare che considera il DOVERE più importante degli affetti.

    L’Imperatore, con lo sguardo fisso davanti a sé, rappresenta un personaggio ambizioso, che sembra animato da una logica di conquista e di protezione……

    La serata prevede una parte teorica seguita dalla meditazione.

    INFO: Tel. 338-4241899 Sabrina – Mail: babalupa@live.it


    TORNA AL CALENDARIO
19
20
21
22
  • Seminario Qi Gong
    09:30 -12:30
    22-04-18

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Domenica 22 aprile ore 9.30-12.30, sede di Cologno al Serio

    Il Qi Gong (pronuncia: cikung) è un sistema di attivazione dell’energia vitale nell’organismo, energia che i Monaci Taoisti chiamano Yuanqi (energia originaria).

    Attraverso varie tecniche (meditazione, concentrazione mentale, controllo della respirazione e particolari movimenti di esercizio fisico), il praticantedi Qi Gong impara ad attivare e dirigere consapevolamente la propria energia (Qi) lungo la rete dei meridiani che percorrono tutto il corpo umano. Ne consegueno il riequilibrio del ciclo energetico, un benessere globale di corpo e mente e una migliore conoscenza di sé.

    INFO: Tel. 338-4241899 Sabrina – Mail: babalupa@live.it


    TORNA AL CALENDARIO
  • Enneagramma primo livello
    09:30 -18:30
    22-04-18

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Domenica 15 e domenica 22 aprile, ore 9.30-18.30, sede di Cologno al Serio

    COSA É L’ENNEAGRAMMA?

    La parola Enneagramma deriva dal greco “ennea” (nove) e “gramma (segno) ed è formalmente rappresentato da un cerchio che include un triangolo equilatero (formato dai punti 3-6-9) e un esagono (delineato dai restanti punti). I 9 vertici delle due figure sono le basi dell’Enneagramma.

    Le nove basi sono modalità fondamentali del comportamento umano, ognuna dotata di certe potenzialità naturali che si possono esprimere in termini positivi o negativi.

    L’Enneagramma è uno strumento potente e pratico per  l’auto-conoscenza, lo sviluppo personale e la crescita professionale in tutti gli ambiti della vista. Consente di elaborare meglio i rapporti e le dinamiche delle relazioni lavorative, tra genitori e figli, tra uomini e donne, nelle amicizie, nei gruppi.

     

    COSA FAREMO DURANTE IL SEMINARIO?

    In questo primo livello, verranno descritte le caratteristiche e i linguaggi delle nove basi dell’Enneagramma (Perfezionista, Aiutante, Manager, Artista, Osservatore, Scettico, Edonista, Capo, Diplomatico) per arrivare all’auto-riconoscimento della nostra base.

    L’auto-riconoscimento consentirà di conoscere meglio se stessi e di capire come mai mettiamo inconsciamente in atto certi comportamenti per ottenere sicurezza e soddisfazioni ed evitare dolori e fallimenti.

     

    CHI PUO’ PARTECIPARE AL SEMINARIO?

    Non è richiesta nessuna competenza o conoscenza, solo la voglia di conoscersi meglio, evolversi e migliorare le relazioni personali.

    I “ripetenti” sono benvenuti.

     

    CHI CONDUCE IL SEMINARIO?

    Stefano Graticola, naturopata, operatore ayurvedico ed esperto conoscitore dell’Ennagramma che ha studiato e approfondito con i Master del Dott. Maurizio Cusani (2009) insegnante presso la scuola di Naturopatia RIZA e di Mauro Vedovello e di Uranio Paes (2016 e 2017) insegnanti associati del metodo EPTP (programma di certificazione internazionale Palmer/Daniels) che svolgono corsi in Usa, America Latina ed Europa.


    INFO E ISCRIZIONI:

    Tel. 338-4241899 Sabrina – Mail: babalupa@live.it
    Tel. 329-8533695 Stefano – Mail: stefano.graticola@gmail.com

    TORNA AL CALENDARIO
23
24
25
26
27
28
29
  • Yoga, Chakra e Mantra con un Fiore di Guru
    09:30 -12:30
    29-04-18

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Via Solferino, 35, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

    Domenica 29 aprile dalle ore 9:30 alle ore 12:00 presso la sede di Cologno al Serio

    Il seminario prevede teoria e soprattutto pratica con “FIORE”, maestro di YOGA.

    CHAKRA è una parola che viene dal sanscrito, antica lingua parlata dalle popolazioni indiane dell’Asia e utilizzata anche per redigere i testi più datati della loro letteratura, i Veda. Chakra significa ruota, circolo, e disco solare, ed è un attributo del dio hindú Vishnu.
    Esistono i 7 chakra basici o principali che si distribuiscono dalla parte più bassa della colonna vertebrale, dove si trova la kundalinî (energia aggrovigliata a forma di serpente, che si deve risvegliare), fino alla parte più alta della testa.

    MANTRA (devanāgarī: मन्त्र) è un sostantivo maschile sanscrito (raramente sostantivo neutro) che indica, nel suo significato proprio, il “veicolo o strumento del pensiero o del pensare”, ovvero una “espressione sacra” e corrisponde ad un verso del Veda. La parola mantra è composta dai due sillabe: man che significa “mente, pensiero, atto del pensare, intelletto, respiro, anima vivente” e tra  che significa “che libera, che compie, che agisce, che protegge”. Il significato, in sintesi, potrebbe essere tradotto come: “strumento che modifica il pensiero”. Ogni sillaba sanscrita però ha diversi significati e vale quindi la pena di approfondirli per comprendere meglio il significato della parola mantra. 

    INFO: Tel. 338-4241899 Sabrina – Mail: babalupa@live.it


    TORNA AL CALENDARIO
  • IL TEMPO DEL SOLE – INCONTRI MENSILI
    09:30 -18:30
    29-04-18

    Via Località Campagnoli snc, 24055 Cologno al serio BG, Italia

    Via Località Campagnoli snc, 24055 Cologno al serio BG, Italia

    Dal 28 gennaio 2018, tutte le ultime domeniche del mese, al Laghetto Lauro

    Tutto è perfetto.
    Tutto è già stato detto.
    Tutto è in continuo cambiamento.

    La conoscenza cambia con l’aumentare della consapevolezza… e viceversa.
    Ma all’inizio è difficile “stare sul pezzo”.
    Lavoro, studio, divertimento, relazioni e impegni di tutti i giorni, ci portano spesso lontano da Noi e ci illudono di aiutarci a fare l’esatto contrario.
    Non ci doniamo più tempo per respirare, ascoltare, farci domande e dare a queste delle valide risposte e quando mi permetto di stare fermo, il soggetto principale va verso l’esterno e mi accorgo che “Ho tutto quello che voglio” diventa spesso “ho tutto quello che mi hanno insegnato dovrebbe servire”.

    Ma… un giorno al mese può bastare?
    A qualcuno può bastare, ad altri potrebbe servire molto di più, ma già passare dal niente ad UNO , è un grande passo avanti.
    E’ un po’ come dire “Ci sono anch’io” ed è arrivato il momento di darmi il giusto valore.

    Perché esserci?
    Lavorando sull’energia comune presente nell’istante in cui si svolgerà l’incontro, che possiamo vedere come l’influenza dell’inconscio collettivo, della teoria dell’evoluzione, dell’influsso degli astri o in diversi altri modi, e la nostra energia, unica nel suo genere ma spesso controllata dalla nostra personalità e legata quindi alle nostre esperienze, agli insegnamenti ricevuti e ai percorsi che abbiamo intrapreso, cercheremo di osservare l’influsso dei diversi fattori distintamente per poi avere una visione più chiara del momento, delle possibilità che si vengono a creare e di come le nostre abitudini potrebbero sabotare la situazione.
    Ognuno potrà poi sfruttare come meglio crede queste nuove informazioni ricevute.

    Gli incontri saranno tenuti da Stefano Graticola e il costo sarà di € 85.

    Gli incontri sono aperti a tutti, ma si consiglia un minimo di conoscenza in materia di Enneagramma.


    Per info e iscrizioni
    babalupa@live.it
     
     – Tel. 338.4241899
    stefano.graticola@gmail.com – Tel. 329 8533695

     

30
maggio
maggio
maggio
maggio
maggio
maggio

 

 

Se ti fa piacere...condividi!