Il tamburo sciamanico ci collega con la vibrazione della Madre Terra

Il Suono del Tamburo è la voce del Grande Spirito. Quando essa parla i nostri cuori battono insieme come uno solo. 
(Alce Nero – guida spirituale Sioux). 

Il Tamburo sciamanico è un oggetto sacro che ci collega con l’energia e la vibrazione della Madre Terra. Il suo battito rappresenta simbolicamente il battito del cuore che è la sede ed il centro delle nostre emozioni.

Il suono del Tamburo è inoltre in grado di farci connettere con le nostre parti più antiche, ci aiuta a ritrovare le nostre origini e a prendere le distanze con il nostro attuale modo di vivere moderno che, nonostante tutte le sue comodità, ci porta spesso in uno stato di stress causando anche disagi psicofisici e malattie.

Essendo noi vibrazione materializzata, il ritmo ci cura : con il Tamburo è possible lavorare sul nostro sistema nervoso ristabilendo l’ordine cellulare e riequilibrando disarmonie e traumi. Le sue vibrazioni entrano  nel corpo in profondità, andando a toccare tutti gli organi interni. Il suono ritmico del tamburo aiuta il rilassamento della mente portando il cervello nella fase delle onde theta, quella che si ha durante il sogno oppure la meditazione profonda.

Per i nativi americani ogni Tamburo è collegato ad uno Spirito. La sua forma tondeggiante rappresenta l’Universo.

Un canto Cherokee è dedicato proprio al tamburo, con queste parole:

 Il mio tamburo ha molte voci 

Il mio tamburo racconta molte storie

Questo tamburo è pieno di mistero

Questo tamburo è pieno di sogni.

Ascolta il suo battito

Ascolta il suo battito

Ora tu senti il battito degli zoccoli

Ora tu senti il battito delle ali 

Tutto è Uno.

A ogni colpo il suo suono cresce in ritmo, intensità e profondità: è la voce del Tuono che unisce il Padre Cielo con la Madre Terra.

l Tamburo è l’alleato più importante nel corredo di uno Sciamano.
Tutti gli sciamani lo posseggono e si prendono cura di esso come un compagno, un amante, un amico fedele, purificandolo, nutrendolo, scaldandolo e abbellendolo.

Lo sciamano lo utilizza per portare la guarigione e per andare alla ricerca della Conoscenza. È il cavallo che egli usa spostarsi nella realtà non ordinaria, nel Mondo di Sopra e nel Mondo di Sotto.

 

Se ti fa piacere...condividi!