IL NIDO DELL'AIRONE

I 12 Archetipi : l’idea originale L’eroe dentro di noi

11-04-18 20:30 - 22:30
IL NIDO DELL'AIRONE
Address: Via Solferino 43/a, 24055 Cologno Al Serio BG, Italia

Mercoledì 11 aprile dalle ore 20:30 alle ore 22:30 – sede di Cologno al Serio

Archetipo significa “primo esemplare”, ed l’idea originale che genera sé stessa.
Gli archetipi sono i mattoni della parte primordiale dell’uomo, poiché contengono l’idea d’origine di qualsiasi impulso che l’uomo vive e manifesta, attraverso il suo PENSARE, SENTIRE ed AGIRE.
Jung identificava la “dimora” degli archetipi nell’inconscio collettivo, ovvero una dimensione psichico/spirituale nella quale risiedono questi “modelli originali” che hanno la capacità di generare una moltitudine di manifestazioni, le quali prendono forma attraverso l’inconscio e il conscio personale.
L’archetipo potrebbe essere confuso erroneamente con il concetto di prototipo, in realtà il prototipo si può definire come la prima manifestazione dell’archetipo e non come l’archetipo stesso.
L’archetipo non è rappresentabile materialmente, ma l’uomo cosciente lo può percepire e comprendere attraverso le sensazioni e gli impulsi da esso espressi.
James Hillman psicanalista e filosofo (1926 – 2011) definisce gli Archetipi come “i modelli più profondi del funzionamento psichico, come le radici dell’anima che governano le prospettive attraverso cui vediamo noi stessi e il mondo. Essi sono le immagini assiomatiche a cui ritornano continuamente la vita psichica e le teorie che formuliamo su di essa.” Essi possono essere raggiunti anche attraverso l’analisi dei sogni, il cui “mondo infero” ci ricollega alle “ombre universali” dell’inconscio collettivo […] I dodici archetipi sono all’interno di ognuno di noi e agiscono in ogni momento e situazione. Naturalmente nell’infanzia alcuni sono maggiormente attivi che altri, come ad esempio L’Innocente e l’Orfano, mentre nell’età adulta se ne attivano altri e i livelli possono essere più o meno equi in base al proprio equilibrio e maturità interiori. Da questo punto di vista si ha un’immagine temporale lineare dell’evoluzione degli archetipi, dal più piccolo al più grande, dal bambino al senescente.

TEORIA-PRATICA-DISPENSE

Per info e iscrizioni: 338-4241899 (Sabrina) – [email protected]


TORNA AL CALENDARIO